Logo AVGV  
Intestazione AVGV
 
 
-

 

Krishna bhajansMusica e bhajan

Yoga dell'amore e devozioneMailing list

lezioni vita orientaleLezioni

I video degli eventi vedantaVideo

vrindavana, parikrama, radha krsna, india, diwaliFestival ed eventi

ashram, templi, luoghi sacri, luoghi antichi dell'India, parikramaPellegrinaggi spirituali

Krsna, Radhika, Vrindavan, Sri Caitanya, radha, india, Krishna, radharani, dipinti radha e Arte Vedica

calendario vaisnava, ekadasi, janmastamiCalendario Vaisnava

veda italiano pdf gratis, cultura vedica, testi veda, testi veda in italiano, libri veda gratisBiblioteca libri Veda

cucina vedica, cucina orientale, cucina vegetarianaCucina Vedica

Articoli devozionali

Strumenti musicali

gopi dress, kurta, scialli coi mantraAbiti per lo yoga

Incensi e Ayurveda

rivista vedica, cultura vedica, cultura vaishnavaRivista

Galleria fotografica

 



Iscrivendoti alla nostra mailing list sarai informato in e-mail di tutte le novità della associazione e del sito
 
 
 

Come un amico intimo

Veda gratis in italiano, libri veda da scaricare gratis, libri cultura vedica, testi vedici gratuiti

Come un amico intimo 

16 Giugno, 2005: Badger, California (terza parte)

Tridandisvami Sri Srimad Bhaktivedanta Narayana Maharaja

Coloro che sono saggi e intelligenti devono cominciare subito. Non siate deboli. E’ facile parlare di questi argomenti ma è molto difficile praticarli. Dobbiamo cercare di praticare.

Srila Sukadeva Gosvami ci ha detto:

ayur harati vai pumsam

udyann astam ca yann asau

tasyarte yat-ksano nita

uttama-sloka-vartaya 

[[[]][[[]][[[]][]][]]“Col sorgere e col tramontare, il sole diminuisce la durata della vita di ognuno, eccetto per colui che utilizza il tempo per discutere di argomenti che riguardano la Personalità di Dio.” (Srimad-bhagavatm 2.3.17)[[[]][]][]] 

Questo è uno dei versi selezionati da Srila Bhaktivinoda Thakura nel suo Bhagavat-arka-maricimala. Avete ascoltato la storia dei due topi che rosicchiano i due rami, essi rappresentano il giorno e la notte. Il giorno e la notte derivano dai movimenti del sole che in questo modo accorcia la nostra vita. Voi non sapete quanti giorni, ore o momenti rimangono, ma potete sapere che il sole sta rosicchiando il tempo. Il sole accorcia la vita di tutti, ad eccezione di coloro che cantano e ricordano le glorie del Signore Sri Krishna.

srnvatah sraddhaya nityam

grnatas ca sva-cestitam

kalena natidirghena

bhagavan visate hrdi

[[[]][[[]][[[]][]][]]“Le persone che ascoltano regolarmente lo Srimad-Bhagavatam e prendono l’argomento sempre molto seriamente, vedranno in breve tempo la Personalità di Dio Sri Krishna manifestarsi nei loro cuori.” (Srimad-bhagavatam 2.8.4)[[[]][]][]] 

pravistah karna-randhrenat

svanam bhava-saroruham

dhunoti samalam krsnah

salilasya yatha carat

[[[]][[[]][[[]][]][]]“La manifestazione sonora del Signore Krishna, (lo Srimad-Bhagavatm) entra nel cuore del devoto realizzato, si siede sul fiore di loto della sua  relazione d’amore, rimuovendo così la polvere dell’associazione materiale, come lussuria, rabbia e avidità. In questo modo agisce come le piogge d’autunno che cadono sugli stagni di acqua fangosa.” (Srimad-bhagavatam 2.8.5) 

In questo verso è indicata l’importanza della fede. Se avete fede nelle parole di guru, sadhu e sastra allora semplicemente attraverso l’ascolto, molto, molto, facilmente sarete liberati da tutte le difficoltà e i problemi. Se avrete una tale fede e ascolterete, attraverso quell’ascolto, immediatamente senza aspettare, sarete liberi. Nel verso menzionato prima si afferma: ”dopo pochi giorni” o “in breve tempo” ma all’inizio del Bhagavatam Srila Sukadeva Gosvami ha detto “immediatamente”. 

dharmah projjhita-kaitavo ’tra paramo nirmatsaranam satam

vedyam vastavam atra vastu sivadam tapa-trayonmulanam

srimad-bhagavate maha-muni-krte kim va parair isvarah

sadyo hrdy avarudhyate ’tra krtibhih susrusubhis tat-ksanat

[[[]][[[]][[[]][]][]]“Rigettando completamente tutte le attività religiose che hanno motivazioni materiali, questo Bhagavata Purana propone la più elevata verità, che è comprensibile da quei devoti che sono completamente puri di cuore. La più elevata verità è reale e si distingue dall’illusione per il bene di tutti. Tale verità estirpa i tre tipi di miseria. Questo bellissimo Bhagavatam, scritto dal grande saggio Vyasadeva, è sufficiente in se stesso per la realizzazione di Dio. Che bisogno c’è di altre scritture Quando uno ascolta attentamente e con sottomissione  il messaggio del Bhagavatam, coltivando questa conoscenza immediatamente il Signore Supremo si stabilisce nel suo cuore.”(Srimad-bhagavatam 1.1.2)[[[]][]][]] 

La parola “tat-ksanat” nel sopracitato verso significa immediatamente. Quanto è sorprendente questo! Dobbiamo perciò ascoltare hari-katha; invece noi vogliamo ascoltare argomenti che riguardano la gratificazione dei sensi. Dobbiamo ascoltare l’hari-katha con fede. Allora, senza un attimo di indugio, immediatamente, Sri Krishna arriverà nel vostro cuore come un intimo amico.

Lui lava e toglie tutti i desideri mondani, le anartha (abitudini indesiderate) e le aparadha (le offese) dal nostro cuore. Semplicemente ascoltate con fede e Krishna entrerà nel vostro cuore e farà ogni cosa necessaria.

C’era una volta un Rishi chiamato Khatvanga Maharaja che andò sui pianeti celesti per combattere contro i demoni e li sconfisse. Il figlio di Sankara, Kartikeya, che era il comandante generale dei deva disse al rishi: ”Siamo molto soddisfatti di te, puoi chiederci una benedizione.” Khatvanga Maharaja rispose:” Io voglio la vera liberazione, il servizio al Signore Krishna. Se non potete darmi questo allora non ho benedizioni da chiedervi. Per favore, ditemi quanti giorni o quanti anni vivrò ancora.” Loro risposero: ”Hai soltanto dodici minuti.” Allora lui disse: ”Portatemi a Vrndavana.” Loro lo portarono lì e senza indugiare dedicò pienamente la sua vita a Krishna. Abbandonò il suo grande regno e i suoi attaccamenti per la moglie e i figli e meditò su Sri Krsna. Ci sono molti esempi come questo.

Un’anima condizionata deve seguire la vaidhi-bhakti *(vedi nota 1). Ottenere la raganuga-bhakti (vedi nota 2) è molto raro. Non dobbiamo pretendere di essere già devoti raganuga. Specialmente nella nostra Gaudiya Vaisnava Sampradaya la lettura dello Srimad-Bhagavatam e della Caitanya-Caritamrta, benchè appaia come vaidhi-bhakti, porterà molto presto alla raganuga. Dobbiamo seguire la vaidhi-bhakti e dalla vaidhi-bhakti scaturirà la raganuga-bhakti. 

Cos’è la sadhana-bhakti 

krti-sadhya bhavet sadhya-

bhava sa sadhanabhidha

nitya-siddhasya bhavasya

prakatyam hrdi sadhyata

[[[]][[[]][[[]][]][]]“Quando il trascendentale servizio di devozione, da cui scaturisce l’amore per Krishna, è eseguito dai sensi, è chiamato sadhana-bhakti o il compimento del servizio devozionale seguendo le regole delle scritture. Tale devozione esiste eternamente nel cuore di ogni entità vivente. Il risveglio di questa eterna devozione è la potenzialità del servizio di devozione nello svolgimento pratico.”

Quello che noi anime condizionate stiamo facendo non è sadhana perchè cantiamo e ricordiamo senza uno scopo. Dall’esecuzione della vera sadhana-bhakti possiamo ottenere bhava-bhakti, ma cos’è bhava-bhakti

suddha-sattva-visesatma

prema-suryamsu-samya-bhak

rucibhis citta-masrnya-

krd asau bhava ucyate

[[[]][[[]][[[]][]][]]“Quando il servizio devozionale è eseguito sulla piattaforma trascendentale della pura virtù è come un raggio di sole di amore per Krsna. A questo punto il servizio devozionale provoca l’addolcimento del cuore  attraverso vari gusti ed allora uno si situa in bhava (emozioni trascendentali). (Caitanya-caritamrta Madhya-lila 23.5)[[[]][]][]]

La suddha-sattva è molto elevata perchè significa il sentimento di Srimati Radhika, delle gopi e dei Vrajavasi. I sentimenti più elevati sono nelle gopi e in Srimati Radhika, sono il modo in cui Lei ama Krsna. Se un devoto segue Sri Radhika e le gopi, vedrà arrivare nel cuore una parte del loro sentimento e questo sentimento è chiamato suddha-sattva.

Cos’è visesa-atma E’ l’essenza di due energie trascendentali – samvit e hladini – che si manifestano sulla piattaforma della sandhini all’interno del nostro cuore. Non c’è un termine inglese equivalente a bhava, ma quando discende nel cuore è chiamata suddha-sattva visesa-atma. Se paragoniamo prema (il puro amore per Sri Krsna) a surya (il sole), allora una sua piccola parte, una sembianza, è chiamata bhava. In quel momento il cuore è addolcito da una varietà di gusti trascendentali (ruci).

Qui ruci significa desiderio di servire Krsna. In quel momento il cuore (cit) si scioglie. Questo è chiamato rati o bhava. Quando il vostro cuore è consumato da questo sentimento mentre si esegue il sadhana, allora si manifesterà bhava. Se cantate e ricordate e il vostro sentimento e scopo è ben determinato, allora bhava-bhakti arriverà. Poi, arrivati a bhava, il nostro obiettivo sarà ottenere prema. Questo è il processo e il progredire può arrivare molto facilmente.

ko nama loke purusartha-saravit

pura-kathanam bhagavat-katha-sudham

apiya karnanjalibhir bhavapaham

aho virajyeta vina naretaram

[[[]][[[]][[[]][]][]]“Chi, oltre quelli che non sono esseri umani, può vivere in questo mondo e non essere interessato allo scopo ultimo della vita Chi vorrà rifiutare il nettare delle narrazioni che riguardano le attività della Personalità di Dio, che da sole possono liberare una persona da tutte le sofferenze materiali” (Srimad-Bhagavatam 3.13.50)[[[]][]][]] 

Due devoti che hanno lo stesso sentimento conversano delle glorie e dei dolci passatempi del Signore Sri Krsna per tutto il giorno e la notte. Srila Rupa e Sanatana Gosvami, Sri Caitanya Mahaprabhu e Raya Ramananda sono degli esempi. Un devoto può dire: ”Sri Krsna è molto misericordioso” e l’altro devoto può rispondere: ”Radha è molto misericordiosa.” Il primo devoto dice ancora: ”Posso dire qualcosa” E l’altro devoto risponde: ”Oh si, voglio ascoltare.”

Una volta Sri Krsna si travestì da angelo ed arrivò al villaggio di Yavat, dove Srimati Radhika era seduta con le Sue sakhi. Lui apparve come una bellissima giovane ragazza dalla carnagione scura. Radhika chiese alle Sue sakhi: ”Chi è arrivato” Le Sue sakhi risposero: ”Non lo sappiamo, ma Lei è molto attraente e incantevole. Questa è la prima volta che la vediamo.”

Srimati Radhika si alzò in piedi e diede il benvenuto a quella ragazza. Lei e le Sue sakhi chiesero: ”Da dove vieni Perchè sei venuta Sembri un angelo. Chi sei”

La ragazza rimase silenziosa. Allora Srimati Radhika chiese: ”Perchè sei triste Hai qualcosa di cui lamentarti Dimmi ed Io provvederò per un rimedio. Se soffriamo, la sofferenza diminuirà se ne parliamo agli altri. Forse tuo marito non è qualificato e quindi non hai amore per lui. Forse lui non ti piace e tu hai una relazione amichevole con un ragazzo. E’ questo il problema”

La “ragazza” rimaneva ancora grave e non diceva niente. Srimati Radhika allora disse: ”Forse hai mal di testa o un  dolore nel tuo corpo ed è per questo che non parli Mio padre mi ha dato un buon olio maha-narayana da massaggi. Può curare tutto e far sentire molto felici. Te lo applicherò perchè sei la mia sakhi.” Tuttavia quella “ragazza” ancora non parlava.

Che cosa accadrà dopo questo Lo dirò domani. Questo è un passatempo molto misterioso e meravigliosamente dolce e sarete capaci di leggerlo ben presto. Lo darò nella forma di una pubblicazione. [[[]][[[]][[[]][]][]]La pubblicazione è chiamata Prema-Samput. E’ la traduzione di Srila Narayana Maharaja del libro di Srila Visvanatha Cakravarti Thakura così intitolato.[[[]][]][]]

 

Srila Rupa e Sanatana Gosvami erano soliti parlare l’un l’altro dei dolci passatempi come quest’ultimo. Conversando dei dolci passatempi di Sri Krsna, Lo ricordavano insieme a Srimati Radhika. Ascoltavano e domandavano: ”Cos’è successo dopo questo”

Seguite questo principio e allora vedrete che dimenticherete tutti i desideri mondani.

 

Gaura Premanande

 

[[[]][[[]][[[]][]][]]Nota 1: “Uno deve servire Krsna in accordo ai principi regolatori, ma se sviluppa amore spontaneo per Krsna, come esibito nelle attività di coloro che vivono a Vrajabhumi, ottiene la piattaforma della raganuga-bhakti. Chi ha sviluppato quest’amore spontaneo è qualificato ad essere elevato alla piattaforma di cui godono gli abitanti di Vrajabhumi. A Vrajabhumi non ci sono principi regolatori espressi nel servizio a Krsna. Piuttosto, ogni cosa è effettuata nello spontaneo e naturale amore per Krsna.” (Sri Caitanya-cartiamrta, Madya 8.221 spiegazione)

 

“Il servizio devozionale caratterizzato dall’amore spontaneo è vividamente espresso e manifestato dagli abitanti di Vrndavana. Il servizio devozionale eseguito iseguendo le orme del loro servizio devozionale è chiamato raganuga-bhakti o servizio devozionale che segue ill servizio d’amore spontaneo.” (Sri Caitanya-caritamrta, Madhya 22.154)[[[]][]][]]

 

[[[]][[[]][[[]][]][]]Nota 2: ”Quelli che non hanno ottenuto la piattaforma dell’attaccamento spontaneo nel servizio devozionale eseguono il servizio devozionale sotto la guida di un maestro spirituale autentico in accordo ai principi regolatori menzionati nelle scritture rivelate. Secondo le scritture rivelate questo tipo di servizio devozionale è definito vaidhi bhakti (Madhya-lila 22.109)[[[]][]][]]

 

 
     
 
 

 

Aggiungi questa pagina ai preferiti di Internet Explorer  

Visione consigliata a 1024x768 o superiore
Utilizzare Netscape 4.0 o Internet Explorer 5.0 e sup.
Copyright © 2003 LuX Powered by
ZeusComputer
Vai alla home page Conoscerci meglio Come contattarci Link utili